Relitto del San Guglielmo

Relitto del San Guglielmo
La San Guglielmo fu varata a Glasgow nel 1911. Era una nave passeggeri di prima classe che, nel corso della I Guerra Mondiale, fu trasformata in
trasporto truppe. L’ 8 Gennaio 1918, stava dirigendosi verso per Gibilterra insieme alla gemella San Giovanni, sotto la scorta del  cacciatorpediniere Bersagliere. Improvvisamente, un sommergibile Tedesco lanciò un siluro che la colpì; il Comandante diresse immediatamente verso la costa, tentando di incagliare la nave per evitarne l’affondamento, ma i danni erano troppo gravi,
e la San Guglielmo affondò in prossimità della costa di Loano. Un uomo dell’equipaggio morì nell’affondamento. Il relitto giace su un fondale fangoso ad una profondità di -28m, a circa 800 m dalla costa.

Lascia una risposta