Il Mondo sotto – Pag. 39-40

Il Mondo sotto – Pag. 39-40
Pag. 39. La grotta ”Orso del ponte di Nava” (Ormea, CN) è una palestra per tutti gli allievi di Attilio, me compresa. All’interno della grotta, a breve distanza dall’ingresso, c’è un lago di acqua limpida, da cui inizia un sifone, breve ma alto poco più di un metro e con il fondo di sabbia. Attilio porta i neofiti speleosubacquei in questo sifone; dopo pochi metri agita la sabbia sul fondo. Quando non si vede più nulla viene messa a prova la tranquillità del subacqueo in condizioni di scarsa visibilità, premessa indispensabile per l’immersione in grotta.

 

Pag. 40. “Su Gologone” (NU) è una risorgenza ubicata a lato del fiume Cedrino nel comune di Oliena (NU). L’acqua ha una temperatura di 11° C costante durante l’anno. Rappresenta la parte terminale di un vasto e complesso sistema che capta le acque del Supramonte di Oliena, Orgosolo e del dorgalese. Questa risorgenza ha destato l’interesse degli speleosubacquei di tutta Europa, ma è stata solo parzialmente esplorata. Un’immersione di Alberto Cavedon nel Maggio 2010 ha portato le esplorazioni oltre i 135 m di profondità.

 

Tratto da Il mondo sotto di Cristiana Rollino

Post correlati

Lascia una risposta